Kintsugi

21 anni fa…

Il corpo si spezza, ogni meccanismo si inceppa

Black out

Riaggiustata a pezzi, con delicatezza, come si fa con una cosa preziosa

Coma indotto

Ligabue nelle cuffie in loop

Indietro non si torna

Kintsugi

Nessuno sopravvive intatto

Hanu

Ritorno a respirare, a vivere

Incredibilmente, inequivocabilmente, follemente io

102 pensieri riguardo “Kintsugi

  1. Cuore…. Follemente tu, sempre, quella che ho conosciuto io mi piace e tanto… Io so chi sei ora è di sicuro la strada che hai fattoni porta qui e a me piace tanto il qui tuo. ti adoro lo sai… Da un anno a questa parte… Due vite trattate in modo delicato da altri che si sono scontrate e amate… Io e te. 💜

    Piace a 2 people

  2. Solo tanta ammirazione per la tua forza d’animo e tanta amarezza polemica verso un mondo che spende migliaia di miliardi per costruire armi e pochi spiccioli per investire in una ricerca che sia in grado di riparare questi danni. Ma tu sei tosta!

    Piace a 3 people

  3. leggendo il tuo blog ho conosciuto un pò la tua storia. ti ammiro molto per come affronti la vita ogni giorno e perché non ti arrendi mai, hai una grande forza che non è da tutti, devi essere orgogliosa di te stessa! un bacio!!

    Piace a 2 people

    1. Il kintsugi (金継ぎ), o kintsukuroi (金繕い), letteralmente “riparare con l’oro”, è una pratica giapponese che consiste nell’utilizzo di oro o argento liquido o lacca con polvere d’oro per la riparazione di oggetti in ceramica (in genere vasellame), usando il prezioso metallo per saldare assieme i frammenti. La tecnica permette di ottenere degli oggetti preziosi sia dal punto di vista economico (per via della presenza di metalli preziosi) sia da quello artistico: ogni ceramica riparata presenta un diverso intreccio di linee dorate unico ed ovviamente irripetibile per via della casualità con cui la ceramica può frantumarsi. La pratica nasce dall’idea che dall’imperfezione e da una ferita possa nascere una forma ancora maggiore di perfezione estetica e interiore.

      Piace a 2 people

  4. Il kintsugi rende ancora più preziose le cose e con te ha aggiunto oro all’oro. Ps. Sai che da qualche mese ho in cantiere un articolo proprio sul kintsugi? Oggi il mio chiropratico mi ha detto che il mio corpo ha bisogno di tante attenzioni.. 😊

    Piace a 1 persona

  5. Nessuno sopravvive intatto…
    Sai.. adesso pochi attimi fa,pensando ai miei figli belli dal cuore e volato un pensiero a Dio all’universo…GIOIA GIOIA REGALA GIOIA A QUESTI FIGLI …A TUTTI QUESTI GIOVANI.
    E così difficile oggi incontrare questa gioia sempre latitante,emigrata chissà dove.
    Ritorna…GIOIA in ogni cuore e restarci per sempre❤❤❤
    GIOVANO Per te…per i miei figli…per tutti i giovani❤
    Ti abbraccio con tanto affetto.
    Ciao cuore 😘

    Piace a 1 persona

  6. Conoscevo la tecnica per via di una certa pratica artistica… mi è piaciuto il parallelismo che ne hai fatto per rinascere a nuova vita impreziosita di nuova vitalità… mi piace il pensiero in sé… e mi piace anche saperti fuori da una situazione che poteva avere risvolti peggiori.Kiss

    Piace a 1 persona

      1. ma il mio post non si riferiva a te era più un pensiero poetico a una realtà che purtroppo c’è…. anche io sulla mia sedia a rotelle vado a bomba sul mondo però indubbiamente non sono come una matita che funziona anche meglio io funziono ma diversamente non certo meglio

        "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...