Volevo fare una torta

Seguo diversi blog di cucina da mesi, mi appunto ogni cosa, ogni procedimento, tempi, ingredienti, luoghi, situazioni. Ad un certo punto mi sono detta: sono pronta. Ok, sono pronta. Ma pronta a fare cosa? Poi capto che ad Ale piacciono le torte con la Nutella, quindi opto per una torta con la Nutella, mi sembra semplice. Cerco e trovo gli ingredienti, eccoli:

100 gr di nocciole
100 gr di zucchero
100 gr di burro 
150 gr di farina
80 gr  di Nutella 

Leggo le istruzioni:
Tritare le nocciole e poi mescolare tutti gli ingredienti insieme, tranne il cioccolato che serve per farcire alla fine. Forno 160 gradi per 16 minuti. Semplice, no?

La pasta mi è sembrata un po’ troppo pasta, non so spiegarmi, ma non aveva quella consistenza che di solito dovrebbero avere tutte torte, anche le crostate sembrano più tenere. Ma ormai ero entrata della parte, nulla mi poteva fermare, ho ripensato e ripensato ed ecco il risultato: 

25498166_10213120770147818_8900852265322587056_n
PANINI DI DAMA

Non sarà una torta, non saranno belli e perfetti da vedere, ma sono buonissimi e, soprattutto, fatti con Amore.

113 pensieri riguardo “Volevo fare una torta

  1. L’importante è averli fatti con amore. E poi scusa, non conosci i biscotti “brutti ma buoni”? I tuoi sono bellissimi. Io li conosco come “baci di dama”. Se vuoi fare una torta, la prossima volta controlla che nell’impasto come minimo ci sia il lievito 😂😂😂

    Piace a 3 people

  2. Brava, l’importante è iniziare, se si mettono ingredienti buoni, il risultato non può essere che buono! Diciamo che gli ingredienti erano più da biscotti che da torta, mancavano il lievito e le uova e qualcosa di liquido tipo latte ;). Io non ho blog di cucina, se ti fidi, qualche ricetta semplice e sicura te la passo, sia in versione tradizionale che veg 🙂

    Piace a 1 persona

  3. Ahahah l’inventiva è tutto, sei stata geniale 😂😂😂 e comunque conta che siano buoni, al diavolo l’estetica 😉😋 ti tengo compagnia comunque negli esperimenti finiti non proprio come ci si era preposti 😂

    Piace a 1 persona

      1. I miei migliori disastri sono nel salato, tipo frittate diventate “uova sbattute”, torte salate poco torte (e anche poco salate talvolta😂) e così via.. non posso sminuirmi troppo dai 😝

        Piace a 1 persona

  4. Questi sono baci (con la lingua) di dama quindi direi che sono davvero biscotti appassionati e pieni di ammore! Smettiamola di cercare la perfezione, i piatti decorati ed elaborati sono fighi, certo, ma poi non sai mai da che parte iniziare a mangiare per evitare che crolli tutto o di mangiare pezzi di salvietta scambiandoli per scaglie di formaggio…

    Piace a 1 persona

  5. L’importante è che siano buoni e poi a me sembrano belli e originali. Io ho fatto gli amaretti morbidi, il gusto era buonissimo ma sembravano delle nuvolette con bolle qua e la. Basta chiamarle nuvole ⛅️ invece che amaretti e tutti si stupiranno della mia fantasia 😂😂😂😂

    Piace a 1 persona

  6. Tutto sommato…te la sei cavata 🙂
    L’importante che non erano “appiccicosi” :))
    Per le torte vedrai che diventerai bravissima in poco tempo…prepara uova…latte..il lievito in bustine per torte…ecc.
    Ti anticipo gli auguri di buone feste carissima, per sicurezza,vado da mia figlia a Roma.
    Spero di sentirci prima ♥
    Ti abbraccio con affetto carissima ♥:)

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...