SIRI, JEANNIE, CORTANA E LE ALTRE

Vi è mai capitato che un uomo adempisse alla “parola data” nel giro di 24 ore? L’argomento poi, non era propriamente nelle sue corde, altrimenti che penitenza sarebbe stata? Ebbene, l’onorevole Giancarlo è un uomo d’altri tempi e ciò che promette, mantiene. Pure troppo. Grazie Giancarlo e buona lettura a voi!

Giancarlo Buonofiglio

Ho un debito con Cuoreruotante e i debiti si pagano. Ho mancato di farle gli auguri in tempi ragionevoli e mi è toccata una penitenza; non è vendicativa e non è certamente una haters Cuore, infatti ha commutato la pena in un articolo sulla tecnologia. Quella però che più mi è ostica (e ostile), una relazione su Iphone, Android, Smartphone naturalmente dopo averli provati. Premettendo che uso un cellulare (li chiamo ancora così) coi tasti, comprato solo perché era pubblicizzato come telefono per anziani e che non mi porto dietro internet (l’idea di essere costantemente in una rete mi dà l’acidità di stomaco) la mia esperienza con questi aggeggi è stata la seguente.
stress
SIRI, la app dell’Iphone
Sembra che la Apple stia pensando di trasformare il software in una terapeuta. Con Siri ho parlato un paio di volte. Si tratta di una voce generata da un algoritmo e da…

View original post 1.254 altre parole

25 pensieri riguardo “SIRI, JEANNIE, CORTANA E LE ALTRE

  1. 😂😂😂😂finalmente un posto per massacrarti di commenti lasciando stare il povero Giancarlo… Altrimenti altro che internare… 😂😂😂e comunque…. Che uomo… 24 ore per la parola data.. Ma non è un fake anche lui? 😉verifichiamo

    Piace a 1 persona

  2. il dubbio di essere inconsistente come una App mi viene ogni volta che entro in casa: l’adolescente non saluta (sarà l’età, dicono), il cane continua a ronfare (ieri gli ho tirato la pallina e senza neanche girarsi mi ha guardato con insofferenza; come dire: bravo, è una palla, bel lancio) e pure il criceto mi dà le spalle. A casa mia si parla più con Siri che col sottoscritto. Se sono una App, devo insomma essere una di quelle fuori moda. Ho riso da matti leggendo i commenti. E allora chissà: se rido dunque sono…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...