La corazza

Quella mattina  si svegliò di buon umore perché quello era il giorno, il giorno dei giorni, quello più importante di tutti gli altri giorni nei giorni di ogni giorno in tutti luoghi e in tutti i laghi. Finalmente quel giorno, il giorno dei giorni, sarebbero iniziate le riprese del film, il suo. Si sentiva in splendida forma, si alzò dal letto, si stirò le braccia e la schiena sbadigliando, una grattatina (o prima vi grattate e poi sgranchite le spalle?) e andò in bagno come mamma l’aveva fatto…ma c’era qualcosa che non andava e, se se lo sentiva lui, qualcosa non andava per davvero. Fece pipì, si sciacquò il viso, indossò l’accappatoio e scese in cucina. Mise su la moka e, nell’attesa che il caffè fosse pronto, accese il computer per leggere i quotidiani. E trovò quel qualcosa. Quello che lui sentiva. Perché di lui si poteva dire tutto, ma se una cosa la sentiva la sentiva. Se la vedeva la vedeva. Non era un super eroe alla cazzo. Il suo acerrimo nemico, a pochi punti sotto di lui sulla classifica di Wikipedia, aveva cambiato stilista. Incazzato nero.. chi cazzo ha detto nero? Incazzato come un puffo si tolse l’accappatoio e andò ad indossare la tutina blu. Solo così si sentiva lui. Anche se era sempre lui. E chiamò il suo manager.

A secco, hai visto Batman come se la tira co quel completino novo?

A Superman, ma che ore so?

Aho ma che fai, invece de risponne me chiedi n’artra cosa? Ma che sei cresciuto in comitiva a tor pagnotta?

Aho e c’hai raggione statte calmo, famme buttà n’occhio e poi te dico.

E mica te pago pe dormì, manco quattro spicci te meriti li mortacci tua..

Aho e datte na calmata. Senti Superman famo cosi, damme 10 minuti, sento quello che se dice in giro e poi te chiamo.

Dopo aver riattaccato, Superman si ritrovò irrequieto, perché si sa che l’attesa rende irrequieti e stanchi e, adesso che ci pensava, si sentiva anche stanco, così si sedette sul divano per riposarsi, ma niente da fare, doveva cercare qualcosa per distrarre la mente. Riprese il cellulare per giocare a burraco ma vide che on-line c’era Biancaneve, quindi uscì dal gioco immediatamente. Proprio in quel momento squillò il telefono.

Bella Superman, l’informatori mia m’hanno detto che coi poteri che c’hai se taa giochi co Batman nun c’è partita, ecco perchè c’ha l’armatura rinforzata, senza quella piallo a carci sarebbe stata na passeggiata de salute..

E che se so nventati pe fa sta genialata??

Bè, nun è stato semplice, un lavoraccio pe gente co li controcojoni, ma nimmanco uno all’artezza tua. Praticamente na settimana si e na settimana no er torace de sta corazza lo rinforzano con un liquido miracoloso che manco er vino de li castelli sa fa de mejo.

Me cojoni, e cosi nun vale, mica è regolare.

Carmo, tu c’hai i poteri de tuo lui senza sta corazza nun è nessuno, passaje la sveglia sarà facile come nel derby del 2002.

Ok, famo a fidasse, porto i cani a fà du gocce , passo da Esselunga sulla Togliatti e se beccamo dopo sur set.

Le riprese iniziarono e andarono avanti per giorni e giorni fino allo scontro finale. Chi vinse? Non posso spoilerizzare troppo, posso solo dirvi che la corazza resistette ad ogni colpo e che, finite le riprese, se ne andarono tutti in trattoria da Sellero e Ventresca perché, alla fine,  giocare a salvare il mondo dopo un po’ stanca e poi si sa che  gli uomini non sono fatti di solo poteri straordinari e vestiti fashion..ma anche di carne, pesce, carbonara e cacio e pepe.

(Ringrazio con tutto il cuore l’amico romano e romanista Trino per le traduzioni nel suo fantastico dialetto)

Annunci

40 pensieri riguardo “La corazza

  1. Certo che se la tirano sti due con sti costumi! Preferisco Hulk a sto punto che va in giro tutto sbrindellato casual!Certo…invitarlo in trattoria…ecco…giusto se fate alla romana che con quello che se magna so dolori!:-D

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...