Il coraggio di essere Batman 

Al posto del solito e noioso cenone con frizzi e lazzi, quest’anno mi sono regalata un Capodanno inusuale da quelli passati, proprio perché il 2016 è stato un anno particolare, impegnativo,  dodici mesi che mi hanno tenuta sul filo del rasoio, in bilico, sospesa in un tempo che tempo non era.

Ci sono stati giorni in cui niente aveva un senso logico, nei quali sarebbe stato paradossalmente normale e liberatorio rinunciare a quel filo e lasciarmi andare in caduta libera. Ma qualcosa e qualcuno ha sempre impedito che ciò avvenisse.

Ho riscoperto il valore dell’amicizia, di quella vera, che ti sta vicino quando tutto sembra andare in malora, che rispetta i momenti di silenzio, che festeggia le gioie e tende la mano affinché, insieme, si possa aumentare la forza di quel cordoncino.

Ho provato, con fatica, a cercare di dare un senso, un motivo, ad un simile accanimento, ma, alla fine, è sempre stata solo fatica sprecata, energia dispersa, perché le cose accadono, senza una ragione, logica o illogica, finché mi sono resa conto che, salvarmi la vita, era diventata la ragione stessa per viverla.

E, così, sono andata avanti, tra alti e bassi, momenti di serenità e di sconforto, con la potente consapevolezza che, volendo, provando, sperando, ogni cosa possa essere superata, aggiustata, raggirata.

Non sono mai stata, e non sarò mai, una principessa che aspetta di essere salvata.

Io sono Batman.

P.s. : ho passato il Capodanno con Amadeus 😬

 

61 pensieri riguardo “Il coraggio di essere Batman 

  1. Sai che io ho un braccialetto con incisa proprio quella frase?
    Perchè tra le mie mille stranezze, problemi e paure voglio che la mia mente non smetta mai di essere in stato d’allerta.
    Voglio che ci pensi, che ci pensi davvero bene a ciò che capita, voglio allenarla a comprendere o quando non è possibile, almeno a fare delle domande sulle quali tornare quando le acque si sono calmate.
    Penso che il tempo delle principesse sia un pò andato a farsi panare e friggere, qua bisogna contare sul proprio cuore e se serve essere anche un pò “orchessa”, perchè se non sappiamo volare almeno un intonato, forte e chiaro vaffanculo può aiutarci in caso di brutte situazioni.

    Piace a 1 persona

  2. Fai bene a sentirti forte.
    Hai scritto qualcosa di molto interessante, e, stando a teorie, pare documentate, karma o no, la nostra forza sta proprio nel saper affrontare disagi apparentemente terribili.
    L’importante è saper guardare avanti e NON pretendere di dimenticare. La forza sta nel saper elaborare.
    BUON ANNO.
    Quarc

    Piace a 2 people

  3. Amadeus a parte… e sinceramente Batman è un personaggio abbastanza controverso… però…
    Mesi fa scrissi proprio queste parole sul blog:

    <>

    Tanti perchè ce li daremo solo a lungo termine, per il resto: DAJE!!!

    Piace a 1 persona

  4. I misteri di worpress tra gli apici avevo messo questo:

    “Tutto Serve”

    Raccogliere le esperienze, le lacrime, accettare e mai rinnegare il compiuto… cercare di non mentirsi, ascoltarsi.

    ESSERCI

    Serve anche solo “esserci” perché la sola presenza spesso è testimonianza anche semplicemente di un “modo”, che sia pensiero o vita… che sia bene o male.

    Senza saperne il perché… in realtà le risposte, le abbiamo già dentro.

    Piace a 1 persona

        1. Un personaggio complessato che si crea un alter-ego per combattere i propri fantasmi… Cavaliere oscuro in un mondo alla deriva… E super eroe senza poteri… Boh fai te 😉

          "Mi piace"

        2. Batman combatte le ingiustizie, si sottopone ad allenamenti fisici e mentali per poter avere la forza per farlo. E, secondo Wikipedia, è secondo nella classifica dei cento maggiori eroi della storia dei fumetti, dopo Superman e l’Uomo Ragno .:)

          "Mi piace"

  5. i tuoi amici, nei commenti ti hanno già detto tutto… io mi limito ad un abbraccio grande, di quelli che puoi sentire anche da lì, anche se sei lontana.. un abbraccio che ti scaldi fino all’anima e di doni fiducia e forza ancor più di quanta già ne hai, perché a vivere di forza non ne abbiamo mai abbastanza… perché il cammino è faticoso e in salita.. Ti sono accanto, ❤

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...