L’uomo appetibile

Gli uomini si dividono in due categorie: quelli che sanno cucinare e quelli che potrebbero imparare a farlo, pertanto uomini che la cucina sapete solo dove si trova, vi svelerò un segreto..gli uomini che cucinano sono arrapanti affascinanti stimolanti e, di conseguenza, vanno via come il pane.
Parlo di  single o sposati che i fornelli non solo li comperano ma li sanno anche usare, spesso meglio di una donna .

Cosa hanno di diverso?

Un uomo che sa cucinare  sceglie gli ingredienti con cura, li assapora..li annusa , ha fantasia e improvvisazione nell’assemblarli senza usare libri di cucina, ha capacità di concentrazione ..nulla lo distoglie dall’ obbiettivo a cui si applica con passione, non ha paura di sperimentare.. tutte doti che dalla cucina passano in camera da letto..una combo divinamente paradisiaca.

Chi non cucina e aprendo il frigo trova solo 4-5 ingredienti, lo chiude e si fa recapitare una pizza o uno spaghetto di riso. L’uomo che sa cucinare, con quei pochi ingredienti, riesce a preparare un’intera cena trovando il tempo di gustarla come se fosse un piatto speciale anche se siamo nell’epoca del fast food.

Un uomo che ti porta dei dolci al posto dei fiori, o che invece di uscire con gli amici resta a casa e ti prepara la paella è da legare al letto e ringraziarlo come merita, non per niente la Gola è uno dei 7 vizi capitali.

Quindi, signori che appartenete alla specie di quelli che potrebbero imparare, è arrivato il momento di farlo;  un essere premuroso e gentile diventa un gran figo quando dice: “Amore, rilassati, questa sera cucino io”.

Cuoreruotante feat Giulia

 

 

 

Annunci

145 pensieri riguardo “L’uomo appetibile

  1. Stima infinita! Fortuna che esiste ancora chi la pensa così….anche perché cucinare e pure divertente, io mi ci rilasso proprio….Per il discorso degli ingredienti, bastano 4 ingredienti per creare piatti top! (4 ingredienti di ottima qualità, ma poi un frigorifero non dovrebbe mai essere vuoto, non dico giornalmente ma almeno settimanalmente la spesa andrebbe fatta….anche se io tengo in casa delle scorte ma se riesco vado a fare la spesa di giorno in giorno e preparo sempre qualcosa di diverso)…Grazieeee!!!!

    Liked by 2 people

      1. Dè, uomo fortunato non me lo aveva mai detto nessuno eh eh…..comunque ci hai azzeccato, mi sento fortunato, non certo perché so cucinare, quello l’ho imparato….sono fortunato perché ho potuto imparare a farlo e potrò imparare mille altre cose 😉 Grazie grazie grazie!!! Mi stai troppo simpatica! 😉

        Liked by 1 persona

  2. 😂😂😂 io sono per la collaborazione! Non mi spaccerei mai per grande chef(e nemmeno per grande amante!) ma credo che ci sono varie opzioni. 1) lei bravissima, se vuole(non tutte amano essere disturbate/aiutate in cucina!) aiuto e imparo! 2)lei non brava. In quel caso proviamo a vedere che si può fare sperando che collabori! 3)lei disinteressata…ok…pizza! 4)lei temeraria. Ci provo…da solo a volte va a volte faccio pena…declino ogni responsabilità!

    Liked by 1 persona

        1. Volevo rispondere sotto (dove dici cosa ha scatenato), ma non riesco …rispondo qui:
          Risotto alla milanese – soffriggere dello scalogno nel burro, aggiungere del midollo di bue fatto sciogliere, tostare il riso (Carnaroli Acquerello) e poi far cuocere aggiungendo poco alla volta del brodo di carne (derivante da cottura di bollito misto); a cottura ultimata spegnere il fuco e mantecare con poco burro e abbondante parmigiano.
          Osso buco – infarinare la carne e rosolarla nel burro, sfumare con poco vino bianco, coprire con brodo di carne (vedi sopra) e lasciare sobbollire coperto per almeno 60 minuti muovendo la pentola di tanto in tanto per non far attaccare al fondo, aggiungere la gremolata (trito di aglio, scorza di limone grattugiata e prezzemolo) e lascia cuocere scoperto per altri 10/15 minuti.

          Liked by 1 persona

        2. 😂 seguo la dottrina di un amico cuoco romano che ha come credo liturgico il guanciale, un tuorlo a persona più uno intero, pepe, pecorino romano e crema che deve restare assolutamente cremosa perché lui mi diceva che se uno vuole fare la frittata fa la frittata e non la carbonara!

          Liked by 1 persona

  3. Non so se sono un uomo appetibile… ma di sicuro di appetito, e per coccolare le mie voglie ho dovuto imparare! Quando ero studente fuori sede la telefonata alla mamma era l’ancora di salvezza per evitare porcherie immangiabili e la mensa. Ma la prima ricetta complessa fatta da solo è stato il lesso … di pollo! Una cosa da ospedali, ma io e il compagno di casa avevamo finito la paghetta e il budget era quello che era …
    Vuoi mica vedere i progressi? 😊😊😊

    Liked by 1 persona

  4. Ma questo è un “segreto di Pulcinella” ….in un certo periodo a casa mia c’era un via vai di ospiti (femminili) a cena che dovetti mettere il dispenser di numeri fuori dalla porta ahahahah.
    Ed ora che la mia seconda (ex) moglie è fuori (dai maroni) insieme a famiglia e amici (nelle fine settimana sempr cene per 8/10 persone) stavo pensando di mettermi in attività come chef a domicilio ….se conosci qualcuno interessato 😜

    Liked by 1 persona

        1. Lasciagliele portare tesoro, è un uomo che cucina, bravo a letto ma rompicoglioni…. sicuramente le mie non andrebbero bene.
          Per 40€ voglio anche il servizio a tavola…..

          Liked by 1 persona

        1. Tipiche polpettine milanesi, che andrebbero fatte con gli avanzi di carne già cotta e con aggiunta di mortadella di fegato. Poi impanate e fritte nel burro, volendo con la variante di essere avvolte in una foglia di verza.

          Liked by 1 persona

        2. Scusate……
          Possiamo fare a meno dei gamberi, ma aumenterei la razione di vino….. E ci starebbe bene anche un aperitivo.
          Vorrei far notare che non si è parlato del dolce…..
          Se il servizio merita possiamo salire anche a 90-100. 😜

          Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...