Ti lovvo virtualmente

Chi non si è mai iscritto ad un sito di incontri , anche solo per gioco o per curiosità, alzi la mano. Ok, riformulo. Chi non si è mai invaghito di qualcuno conosciuto su internet alzi la mano. Vabbè i sinceri possono continuare a leggere.

A me è capitato e la cosa sorprendente è che non ho mai avuto delusioni, ogni aspetto che avevo immaginato, e che mi era stato raccontato, si è poi rivelato conforme alla realtà, insomma mi è andata di culo..tranne due eccezioni.

Terreno di “caccia”: C6 ( per gli spiritosi quella è la porta)

Nickname: Carolina ( il mio secondo nome, ero giovane, perdonate la fantasia)

Luogo di incontro: casa mia (caffè con i miei..siete ancora lì ??)

  • Eccezione 1) Il tizio è visibilmente un pò più anziano rispetto alla foto, un piccolo dettaglio. Supera tranquillamente il test con i miei, così usciamo per scambiare quattro chiacchiere da soli. Dopo 500 mt  gli chiedo di accostare, eravamo arrivati al parco giochi dietro casa mia, ma la cosa che mi ha fatto venire un campanellino d’allarme è stato ritrovarmi dentro ad una macchina senza neanche un granellino di polvere e cosa, più inquietante, il cellulare di lui… era avvolto nella plastica del domopak ,giuro, non aveva una normalissima custodia e così mi è preso il panico… mica mi sono vista 18 stagioni di Criminal Minds per niente! Dopo 10 minuti ero a casa mia con, ahimè, un forte mal di testa.
  • Eccezione 2) Bel ragazzo , conforme alla foto, conversazione brillante. Ci vediamo per tre volte e lui già voleva adattare la sua cucina alle mie esigenze. Purtroppo una sera noto qualcosa che non va. Appena salita in macchina avevo già sentito un odore strano. E mentre parlavamo lui continuava ad entrare ed uscire dall’abitacolo dicendomi che mi sta salvando la vita.. Insomma, aveva mangiato pesante. Dopo poco ero a casa, sotto la doccia, con i miei che ridevano e che ancora oggi mi sfottono.

Mi sono iscritta a questo sito anni fa, quando ancora facebook non c’era e credo che non esista neanche più. Ho incontrato diverse persone, più o meno interessanti, con alcuni ho instaurato anche rapporti di amicizia che continuano tutt’ora. Ma spesso le cose non vanno così. Riuscire ad affascinare e a restare affascinati in chat in realtà è piuttosto facile, basta seguire le quattro le regole fondamentali:

– selezionare una chat adeguata (magari anche con un certo tono socio-culturale, anzi questa tipologia è altamente consigliabile)

– scegliere un nickname accattivante

– riuscire a porsi nel modo giusto (spiritoso ma di classe, vagamente ammiccante, auto ironico)

– assumere (fondamentale!) quell’aria tipica finto distaccata (sono qui di passaggio ma non cerco avventure).

Ed ecco che il gioco è fatto; decine di corteggiatoti virtuali che chatteranno, si conosceranno virtualmente e tra cui nascerà un’altrettanto virtuale ma intensissima intesa mentale. Ma perché questa intesa è però quasi sempre destinata a naufragare tragicamente al primo incontro? (Ripeto, a me è sempre andata di culo…..) Pensateci……. toni, gestualità, modo di abbigliarsi, mimica facciale….. sono tutti particolari capaci di svelarci una persona e che in chat restano ben nascosti; sono buchi vuoti che noi riempiamo con la nostra immaginazione, spesso troppo generosa. Ma, soprattutto (ripensateci…..), in chat si scrive, non si parla; in chat si ha modo e tempo di scegliere parole, frasi espressioni; in chat è possibile costruirsi un modo di porsi, un personaggio, che nel contatto diretto non si riesce a mantenere…… Inutile lo scambio di foto e, magari, di qualche telefonata…… la realtà sarà comunque un’amara delusione.

13776036_10208430268008196_3610003158689450517_n

Quindi come comportarsi? Chattate, piacetevi, intrigatevi molto, è terribilmente divertente. Poi uscite per il fatidico caffè (è un copione scritto, prima o poi lui chiede a lei se si vedono per un caffè…… poi si lamentano se noi donne siamo nervose, con tutti i caffè che ci tocca bere….). Ma ricordatevi che è solo un gioco, non aspettatevi che diventi serio.

13769588_10208430268128199_7752725667966559408_n

Cuoreruotante feat Giulia

Annunci

50 pensieri riguardo “Ti lovvo virtualmente

        1. La mia risposta invece voleva stimolarti a contribuire attivamente alla discussione su un argomento sempre più vicino a tutti noi……. ma siccome sei un FBI non raccogli….. 😜
          E comunque io ricordo ogni cosa……… 😉

          Liked by 1 persona

        2. Infatti ho detto che non hai volutamente raccolto 😊
          Anche se non ho ancora conquistato la G, due o tre cose le ho afferrate……. 😉

          Mi piace

  1. Sono andato avanti nella lettura perché si, confesso di aver conosciuto persone su dei social. Però non ho offerto mai caffè quindi io col nervosismo non c’entro nulla, al massimo accusatemi di attentato alla linea e sabotaggio di dieta! 😁

    Liked by 1 persona

        1. Comunque scherzi a parte l’ultima volta che mi capitò (un incontro fugace in stazione in cui prendemmo un tè) finii che fu una sorta di colpo di fulmine e ci mettemmo insieme. Per quel che mi riguarda posso dire una cosa: ogni volta che ho programmato o avuto aspettative è andato tutto male mentre tutte le volte che l’incontro è avvenuto come un fatto naturale per il puro piacere di vedersi ha portato belle cose, dalla pura amicizia a del bel sesso ed anche all’amore. ☺

          Liked by 2 people

  2. _mi è capitato e mi capita, così come va bene va anche meno bene ma rimane sempre il fascino del mistero, dell’ignoto e dove tutto può sempre succedere, in un senso o nell’altro. Però il sito d’incontri, mi manca, nel senso che nn l’ho mai usato 😉

    Liked by 1 persona

  3. un’esperienza meravigliosa, due anni insieme…il resto solo terrore e angoscia…..è un mondo che facilita certe persone….ma è un terreno rischioso….spesso ci casco ancora…le parole mi affascinano e mi lascio trasportare…per fortuna la realtà prende il sopravvento in fretta….fioretto di luglio: basta virtualità 😉

    Liked by 1 persona

  4. Comunque pare stiano per rendere disponibile una nuova app per incontri.
    Questa app promette meraviglie:
    – assicura di poter vedere l’altro/a addirittura in 3D
    – puoi sentire la voce e contemporaneamente vedere l’altro/a
    – incredibile, ma vero, ti farà sentire persino il suo profumo

    Si chiama “vediamoci al bar per un caffè”

    Mi piace

    1. Marchio registrato sicuramente Fedifrago 😃 Ma punterei più sull’aperitivo…..
      Ma tutto così poco virtuale?? Bypassando completamente tutto l’intrigo squisitamente mentale precedente….?
      Come sei antico….. 😜😜😜

      Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...